I passi da seguire

  1. Per partecipare a un programma scolastico all'estero, il primo passo da fare è informarsi nel dettaglio su come funziona un programma scolastico all'estero. Ti consigliamo di contattarci al più presto per un appuntamento conoscitivo e informativo: è gratis e senza impegno, quindi non attendere!

  2. Una volta raccolte tutte le informazioni utili, il passo successivo è il colloquio di idoneità. Ci si può iscrivere al colloquio direttamente online sul nostro sito o di persona durante l'incontro informativo, il colloquio ha un costo di €100, spesa coperta dalla borsa di studio ITACA. Attenzione: iscriviti subito al colloquio di idoneità e blocca il posto per il tuo programma preferito.
  3. Il contratto e le scadenze per i candidati INPS saranno organizzati ad hoc, in modo da seguire le scadenze e i requisiti del bando INPS. Se ti iscrivi prima dell'uscita delle graduatorie e non dovessi poi risultare tra i vincitori, potrai scegliere di rinunciare al programma: non sei costretto a proseguire con l'iscrizione!

Il bando

Il bando Programma ITACA INPS 2019/2020 è stato pubblicato sul sito dell'INPS il 4 ottobre 2018. Leggi di seguito le caratteristiche del bando Programma ITACA INPS 2019/2020:

Bando 2019/2020

Il bando di conscorso prevede l'erogazione di 1.500 borse di studio:

[...] in favore di studenti di scuole secondarie di secondo grado, finalizzate a consentire la frequenza, durante l'anno scolastico 2019/2020, di un periodo di studi all'estero, così suddivise in relazione alla destinazione e alla differente durata del soggiorno:

Durata del soggiorno Numero di borse di studio
  Europa Paesi extra europei
Intero anno scolastico 2019/2020 n. 330 n. 380
Semestre dell'anno scolastico 2019/2020 n. 250 n. 310
Trimestre dell'anno scolastico 2019/2020 n. 100 n. 130
L'importo massimo di ciascuna borsa di studio è di:

  • € 12.000,00 (Europa) e € 15.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari all'intero anno scolastico 2019/2020;
  • € 9.000,00 (Europa) e € 12.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari ad un semestre dell'anno scolastico 2019/2020;
  • € 6.000,00 (Europa) e € 9.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari ad un trimestre dell'anno scolastico 2019/2020.

L'importo effettivo della borsa di studio dipenderà poi dal valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza, come riassunto nella tabella seguente:

Valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza Percentuale di riconoscimento rispetto
al valore massimo erogabile
Inferiore a € 8.000,00 95%
Da € 8.000,01 a € 12.000,00 90%
Da € 12.000,01 a € 16.000,00 85%
a € 16.000,01 a € 20.000,00 80%
Da € 20.000,01 a € 24.000,00 76%
Da € 24.000,01 a € 28.000,00 72%
Da € 28.000,01 a € 32.000,00 68%
Da € 32.000,01 a € 36.000,00 64%
Da € 36.000,01 a € 44.000,00 60%
Da € 44.000,01 a € 56.000,00 55%
Da € 56.000,01 in su o in caso di mancata presentazione di DSU valida 50%

Per maggiori dettagli su criteri e condizioni di assegnazione delle 1.500 borse di studio a disposizione, consulta il bando INPS integrale: Bando INPS Programma ITACA 2019/2020

Le scadenze

  • 20 novembre 2018: la domanda al bando INPS deve essere compilata e trasmessa dal richiedente sul sito inps.it dalle ore 12:00 del 16 ottobre alle ore 12:00 del 20 novembre 2018 (*)
  • 15 gennaio 2019: entro questa data INPS si occuperà di pubblicare la prima graduatoria provvisoria (l'ammissione con riserva viene invece comunicata dall'INPS individualmente ad ogni studente).
  • 21 febbraio 2019: entro questa data (più precisamente dal 22 gennaio al 21 febbraio 2019) i richiedenti dovranno trasmettere copia del contratto WEP e dichiarazione di presa d'atto dalla scuola italiana (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • 13 marzo 2019: INPS provvederà ad un nuovo scorrimento della graduatoria in base ai documenti ricevuti e informerà i beneficiari nuovamente subentrati con un messaggio privato entro il 13 marzo 2019
  • 2 aprile 2019: entro questa data i beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento della graduatoria devono trasmettere a INPS il contratto WEP e la restante documentazione necessaria (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • 16 aprile 2019: INPS provvederà a un ultimo scorrimento della graduatoria in base ai documenti ricevuti e informerà i beneficiari nuovamente subentrati con un messaggio privato
  • 30 aprile 2019: entro questa data i beneficiari subentrati a seguito dell’ultimo scorrimento della graduatoria devono trasmettere a INPS il contratto WEP e la restante documentazione necessaria (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • Ultimato lo scorrimento, INPS provvederà a pubblicare sul sito inps.it le graduatorie definitive.
(*) Attenzione: per inviare la domanda attraverso il sito dell'INPS è necessario avere l'apposito PIN dispositivo. Tieni presente che se non sei già in possesso del PIN Dispositivo devi prevedere qualche giorno di attesa, in quanto l'INPS alla richiesta ti invierà la prima parte del PIN subito via SMS, e la seconda via posta.


Dubbi, domande?

CONTATTACI